Successivamente alla crisi del 2008 che ha investito i mercati mondiali a livello globale è nata l’esigenza di ottimizzare tempi e costi della logistica di magazzino per incrementare l’efficienza dell’intera supply chain. La logistica 4.0 deve trovare il supporto di strumenti informatici per una gestione integrata del ciclo produttivo aziendale, capace di creare valore e migliorare le performance aziendali.

In particolare, l’efficienza logistica del magazzino è importante per gli utenti, il mercato, ma anche la supply chain, che parte dalla materia prima e arriva ai prodotti di consumo.

Analisi per la gestione logistica del magazzino

Da sempre l’efficienza logistica e la gestione del magazzino sono costi difficili da analizzare e da contenere, ma oggi esistono nuove tecniche per analizzare anche questo aspetto. Pensiamo, a tal proposito, alla tecnica JIT (Just In Time), la più usata dai magazzini con articoli costosi e a basso indice di rotazione per evitare giacenze o danni per mancato utilizzo.

Un’altra tecnica è la scorta con punto di riordino per gli articoli ad alto tasso di rotazione, ma a basso costo per cui i costi di stock out sono elevati.

Infine, nella gestione della logistica di magazzino è stato introdotto il principio di Pareto noto anche come legge dell’80/20. Tale principio afferma che l’80% degli effetti dipende dal 20% delle cause e invita a focalizzare l’attenzione su classi di articoli critici in modo da definire zone di allocazione nel magazzino e ottimizzare i tempi del prelievo o picking.

I consigli per la gestione efficiente della logistica di magazzino

Ogni azienda ha una diversa organizzazione della logistica di magazzino, ma in ogni caso non deve venire meno l’efficienza e per questo è importante seguire alcune linee guida che Shop Metal Shelves ha deciso di condividere con i clienti. Vediamo quali sono.

Gestione del personale

Quando si parla di gestione del personale è importante individuare persone preparate, che sappiano svolgere le mansioni con precisione e velocità e assicurare loro una formazione adeguata e continua. Il personale deve comprendere l’importanza dei compiti assegnati e dei danni economici e strutturali che conseguono a una loro mancanza e in tal senso è fondamentale il lavoro di squadra. Vanno anche decisi modelli in caso di mancanza di personale per malattia, infortunio o licenziamento.

Il dialogo continuo con colleghi e responsabili permette di condividere punti di vista che possono ottimizzare la produttività e aumentare la sicurezza nel magazzino.

Gestione del magazzino

Una efficiente gestione della logistica del magazzino prevede che esistano spazi di manovra per muovere comodamente e senza pericoli personale e macchine. Allo stesso tempo scaffalature e ripiani devono essere stabili e robusti e il magazzino va suddiviso in zone dedicate alle diverse funzioni (ricevimento, spedizioni, imballaggio, stoccaggio, picking).

La cartellonistica e i segnali di sicurezza devono essere ben visibili e vanno applicate etichette a corsie, ripiani e macchinari come riportato nel software gestionale. Non meno importante è l’attenzione alla pulizia e all’ordine, che riducono il rischio di infortuni e migliorano il comfort dei dipendenti aumentando la motivazione. Anche lo stoccaggio va fatto in modo ordinato e continuativo e non deve mancare l’automazione: pensiamo al software gestionale, al lettore di codici a barre e ad altri sistemi che hanno il compito di velocizzare il lavoro, aumentare l’efficienza e ridurre l’errore umano.

L’efficienza logistica in azienda è il segreto per poter contare su un’impresa sempre competitiva e assicurare ricevimento e spedizione della merce nei tempi previsti. Per questo è importante progettare il magazzino in modo adeguato per rispondere alle esigenze aziendali e Shop Metal Shelves si pone in questo senso come il punto di riferimento per la vendita di scaffalature nuove e usate robuste e pensate per durare nel tempo.

Menu